Proseguono i lavori di recupero e trasformazione in museo all’aperto dei Castelli di Cannero sul Lago Maggiore.

Durante le scorse settimane è stato effettuato il trasporto eccezionale della scala che collegherà la torre mozza alla torre principale. Il manufatto in acciaio del peso di 74 quintali è stato realizzato in officina e trasferito via lago dalla ditta Comar, con una gru speciale su chiatta, da Angera ai Castelli di Cannero.

Clicca qui per visionare il video

https://www.youtube.com/watch?v=IG6c19e8GZU